A cura di Edoardo Esposito

Se c’è qualcosa che dà un’impronta di qualità ad un’università, oltre all’attenzione per la didattica, è l’interesse per l’attività sportiva. Un’università, per essere all’avanguardia, deve sviluppare un contesto di opportunità sportive di rilievo combinate con lo studio. Quella che è l’esperienza americana nei college, con lo sport che va di pari passo con lo studio, è emblematica. La realizzazione del “mens sana in corpore sano” non può essere solo una chimera. Lo sport è una vera e propria scuola di vita, veicolo di insegnamento di valori quali rispetto delle regole e dell’avversario, oltre che allenamento per la finalizzazione del proprio impegno verso un obiettivo.

Ma non è solo “palestra di vita”, molti studi dimostrano quanto l’attività sportiva incida sulle prestazioni intellettive degli studenti. Porterò ad esempio due studi scientifici: un primo studio effettuato da ricercatori statunitensi della Medical University of South Carolina Children’s Hospital, in cui si è riscontrato che ad un incremento dell’attività fisica durante le ore scolastiche seguiva un evidente miglioramento dei voti in tutte le materie; un secondo studio, più recente, è dell’Università dell’Illinois: grazie alla risonanza magnetica, si è visto, analizzando bambini di 9-10 anni, che la zona cerebrale dell’ippocampo, fondamentale nei processi di memorizzazione, era più estesa in quelli sportivi rispetto ai sedentari.

La nostra Università da questo punto di vista non si fa trovare impreparata, scendendo in campo in numerosi settori sportivi. Lunedì 30 Novembre ore 18,30 in Aula Chiesa, alla presenza dei vertici della LUISS Guido Carli e della ASD LUISS, si svolgerà la “Festa dello Sport” LUISS per l’anno sportivo 2014/2015. Intervallata da brevi spettacoli musicali, ci sarà la presentazione della prima e seconda squadra di basket, del basket femminile, delle squadre di ciclismo, rugby e canottaggio, della prima e seconda squadra di calcio, della squadra di calcio a 5, di volley maschile e femminile, della squadra di nuoto. Ci sarà la premiazione dei ragazzi partecipanti al corso da Team Manager e dei vincitori della DG Cup, oltre al saggio di danza dei ragazzi del corso di Danza Sportiva dell’ASD LUISS. La serata si concluderà con il saluto dei rappresentanti degli studenti al Comitato per lo sport e con lo spettacolo musicale dello studente LUISS Federico Baroni durante il quale sarà presentato il nuovo inno ASD LUISS.

Per maggiori informazioni clicca QUI