A cura di Alberto Rando

SALUTI!!Sono un Futurista, sì proprio così, un seguace di Marinetti; vi sembra strano ritrovarmi in questa primavera del 2017? Consideravate conclusa la nostra volontà di cambiare, solo perché passati 100 anni???
Ebbene, il Futuro bussa ancora alla vostra porta, BUM, BUM!!. Scrivere in questa lingua morta, piena di virgole, punti inutili con sostantivi, aggettivi e tempi verbali frigidi mi disgusta, BLEAH!!! Ma mi sforzo per farmi capire anche da voi: mollissimi del 2017!!!
Venerdì 7 aprile il Presidente degli Stati Uniti ha ordine dato di bombardare con 59 missili obiettivi in Siria, contro Assad, reo di aver usato armi chimiche. Ora voi falsi ominicchi penserete che io, siccome considero la Guerra “unica igiene del mondo”, sia felice di questo, vero?? Invece no, prendetevi questo, TIE’!! Non avete capito nulla del nostro Movimento!!!
“Guerra-Igiene” significa pulizia, catarsi, scontro di valori non vuol dire aggiungere legna sul fuoco dell’autodistruzione! Sparare missili non fa altro effetto che innervosire la Russia, creando scompiglio e nichilismo nell’Occidente, quello della Cultura del progresso, non quello economico-finanziario!!! Chi plaude questa operazione infatti??? Le forze anti-futuriste per eccellenza: l’Arabia Saudita ed anche i buonisti europei!
Quindi, alcuni penseranno, tu guerrafondaio stai con Assad? Io dopo una pernacchia-PRRRRRRRR-, rispondo: sto con la vita vera, VERISSIMA!!!!La vita fatta di DINAMISMO, VELOCITA’, SORPRESA, non la vita nel terrore, nella paura di attentati: ben venga la guerra, ma che a combatterla non siano i bambini, loro sono il Futuro.
Un vero Futurista muore con ogni bambino: Guerra-Igiene di chi annulla la vita, non di chi è vita!!. Assad, Trump, Putin non sono la vita, né la guerra, ma la fossilizzazione del potere, l’incarnazione della Rettorica che annebbia la vera svolta Futurista per il Mondo.
100 anni fa abbiamo iniziato a credere in questa Rivoluzione, ma oggi vediamo che è più che mai dimenticata, anzi peggio fraintesa.

L’ultimo Futurista.