A cura di Lupo Alberto

“Delirando is coming” si direbbe nella celebre serie televisiva “Games of thrones”?

No; la serie è ancora più famosa della Rubrica…non credo ancora per tanto!!!

Rosa, rosae…Rosatellum!!

Ah il buon vecchio latino! “Lingua morta” alcuni dicono, ma forse è meglio dire rottamata: sì perché, come i “rottamati” del PD, esce sempre fuori quando meno te lo aspetti!!!

Non è certamente un rottamato il deputato Ettore Rosato che, caparbiamente, ha riproposto la legge elettorale (“Bis” infatti, sempre latino!) che ha ricevuto l’approvazione della Camera, grazie ad un accordo tra Partito Democratico, Forza Italia, Lega e Alternativa popolare.

Vorrei spiegare con calma come funziona questa legge, ma ci sarà chi lo farà sicuramente meglio di me: non anticipo chi, ma studenti in gamba!!

Le opposizioni promettono battaglia, soprattutto il Movimento 5 Stelle, che si sente fortemente penalizzato da questa legge.

Che dire? Beh, se son rose, fioriranno….

Bankitalia, una faccenda Visc…hiosa

Negli ultimi giorni si è molto discusso sulla conferma del Governatore di Bankitalia, Visco, in seguito alle parole del Segretario del Partito Democratico, che ha affermato:”Bankitalia non ha svolto il controllo che ci aspettavamo”.

Perché questo attacco? Forse per le varie vicende delle Banche toscane, e qui i malpensanti vedono la longa manus di “madonna Maria Elena da Arezzo”? O forse perché nel cuore del Rottamatore è riaccesa una fiamma di Sinistra? In effetti cominciavo a nutrire dubbi sulla sua posizione politica, ed avevo il sospetto che non fosse di Sinistra….

Sulla questione il Signor Presidente del Consiglio dei Ministri, il Conte Gentiloni-Silveri, ha mostrato moderazione e controllo: ribadendo l’autonomia della Banca d’Italia (non c’è che dire sul “savoir faire” del Nobiluomo) e non ha escluso una riconferma di Visco.

Ma sulla questione spinosa non poteva non intervenire Silvio (per lui evito i titoli, non servono!) Berlusconi. Da Numero 10 (dopo 30 anni di Milan) ha toccato la palla prima col destro: affermando la volontà della Sinistra di controllare le poltrone, poi col sinistro: ribadendo le omissioni della Banca d’Italia (un passaggio per Renzi?).